ITIS Eustachio Divini, sede provvisoria Piazzale A. Luzio, 62027 San Severino Marche (MC) - Italia CF 83003910433 - mctf010005@pec.istruzione.it - Contatti

Oneri informativi per cittadini e imprese

  1. I regolamenti ministeriali o interministeriali, nonché i provvedimenti amministrativi a carattere generale adottati dalle amministrazioni dello Stato per regolare l’esercizio di poteri autorizzatori, concessori o certificatori, nonché l’accesso ai servizi pubblici ovvero la concessione di benefici, recano in allegato l’elenco di tutti gli oneri informativi gravanti sui cittadini e sulle imprese introdotti o eliminati con gli atti medesimi. Per onere informativo si intende qualunque obbligo informativo o adempimento che comporti la raccolta, l’elaborazione, la trasmissione, la conservazione e la produzione di informazioni e documenti alla pubblica amministrazione.
  2. Ferma restando, ove prevista, la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, gli atti di cui al comma 1 sono pubblicati sui siti istituzionali delle amministrazioni, secondo i criteri e le modalità definite con il regolamento di cui all’articolo 7, commi 2 e 4, della legge 11 novembre 2011, n. 180.

Vedi anche:
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 novembre 2012 , n. 252: Regolamento recante i criteri e le modalità per la pubblicazione degli atti e degli allegati elenchi degli oneri introdotti ed eliminati, ai sensi dell’articolo 7, comma 2, della legge 11 novembre 2011, n. 180 “Norme per la tutela della libertà d’impresa. (GU n.29 del 4-2-2013)

Modalità di presentazione dei reclami (art. 3, comma 1)

  1. Al fine di agevolare la facoltà di presentare reclamo per la mancata o incompleta attuazione delle disposizioni del presente regolamento, all’interno della sezione del sito istituzionale di ogni amministrazione dello Stato, di cui al precedente articolo 2, sono segnalati il nominativo e i riferimenti del responsabile del trattamento dei reclami, nonché la casella di posta elettronica cui poter inoltrare il reclamo. I reclami sono, altresì inoltrati dall’amministrazione interessata all’ispettorato della Funzione Pubblica all’indirizzo telematico di quest’ultimo ai fini delle attività di controllo ad esso attribuite.

Segnalazioni, suggerimenti o reclami

E’ possibile presentare al nostro Istituto segnalazioni, proposte e reclami sui servizi e sull’attività , o inviare suggerimenti e consigli.
Tutto quanto inviato dagli studenti, dai genitori, dai docenti e dal personale ATA viene trasmesso al Dirigente Scolastico e tenuto così in considerazione per migliorare l’organizzazione e i servizi.

L’utente può formalizzare la propria segnalazione mediante:

  • lettera in carta semplice indirizzata e inviata all’Istituto o consegnata presso gli Uffici della Segretria o consegnata alla portineria della scuola;
  • segnalazione telefonica, fax, e-mail;
  • mediante modulo online.

Quando richiesta, la risposta viene fornita personalmente all’interessato entro 30 giorni dalla segnalazione (tutti i dati raccolti vengono esaminati entro il giorno 5 del mese successivo).

Scadenzario dei nuovi obblighi amministrativi